Violazione del limite di finanziabilità dei mutui fondiari, ecco cosa dice la Cassazione

La Corte di Cassazione, con ordinanza n.16776 del 14.06.2021, è tornata ad esprimersi sulla questione concernente il superamento del limite di finanziabilità del mutuo fondiario. Articolo pubblicato sul sito web de "Il Denaro" il 10 settembre 2021 Il Denaro - Violazione del limite di finanziabilità dei mutui fondiari - 10.09.2021

Di |2021-09-17T15:42:37+01:00Settembre 17th, 2021|Pubblicazioni|0 Commenti

Cassazione Civile, ordinanza n.16776 del 14.06.2021

La Corte di Cassazione, con ordinanza n.16776 del 14.06.2021, è tornata ad esprimersi sulla questione, ormai annosa, concernente il superamento del limite di finanziabilità – sancito dal combinato disposto dell’art. 38, comma 2° del Testo Unico Bancario e dell’art. 1 delibera CICR del 22 aprile 1995 – del mutuo fondiario. Rammentato che il ridetto limite [...]

Di |2021-09-17T15:29:14+01:00Settembre 17th, 2021|Sentenze|0 Commenti

Tribunale di Napoli, sentenza del 12.07.2021

Con una interessante pronuncia del 12.07.2021, il Tribunale di Napoli si è espresso su alcuni e rilevanti temi usualmente posti all’attenzione dei Magistrati nell’ambito dei giudizi aventi ad oggetto rapporti di conto corrente con annessa apertura di credito. La prima questione approfondita è di carattere processuale. Il Giudice partenopeo ha chiarito le laddove il giudizio [...]

Di |2021-09-14T12:16:48+01:00Settembre 14th, 2021|Sentenze|0 Commenti

Corte di Cassazione, ordinanza n.22387 del 05.08.2021

La Corte di Cassazione, con ordinanza n.22387 del 5 agosto 2021, ha trattato il tema dell'onere della prova nei giudizi di opposizione a decreto ingiuntivo in cui il correntista opponente spiega domanda riconvenzionale. La Corte, richiamando conformi precedenti, ha statuito che entrambe le parti sono onerate della prova delle contrapposte pretese aventi rispettivamente ad oggetto [...]

Di |2021-09-09T11:25:45+01:00Settembre 9th, 2021|Sentenze|0 Commenti

Cassazione, ordinanza n.18275 del 25.06.2021

Con ordinanza n.18275 del 25.06.2021, la Corte di Cassazione ha chiarito che “al fine di rispettare l’obbligo di trasparenza di una clausola contrattuale che fissa un tasso d’interesse variabile nell'ambito di un contratto di mutuo ipotecario, tale clausola deve non solo essere intelligibile sui piani formale e grammaticale, ma consentire altresì che un consumatore medio, [...]

Di |2021-09-06T12:25:48+01:00Settembre 6th, 2021|Sentenze|0 Commenti

Cassazione, ordinanza n.18522 del 13.07.2018

Con ordinanza n.18522 del 13.07.2018, la terza sezione civile della Corte di Cassazione ha chiarito che il Giudice non può fissare termini ex art.195 c.p.c. che ricadano nel periodo feriale – oggi coincidente con il mese agosto – a meno che le parti non rinuncino ad avvalersi della sospensione. Il provvedimento mediante il quale il [...]

Di |2021-09-06T12:47:36+01:00Settembre 2nd, 2021|Sentenze, Uncategorized|0 Commenti

Cassazione, sentenza n.28362 del 11.12.2020

Con tale pronuncia il Supremo Collegio, senza giustificare la condotta dell'intermediario – il cui inadempimento degli obblighi informativi posti a proprio carico, così come la violazione dei canoni di correttezza e buona gestione del rapporto, risultano giudiziariamente provati già dalla Corte Territoriale (CdA di Napoli) –  ha escluso che il risparmiatore vanti un diritto risarcitorio [...]

Di |2021-09-06T12:45:53+01:00Agosto 11th, 2021|Sentenze|0 Commenti

Cassazione, ordinanza n.20249 del 15.07.2021

Con ordinanza n.20249 del 15.07.2021, la prima sezione civile della Corte di Cassazione ha chiarito che "la dichiarazione formale di cui all'art.31, comma 2, Reg. Consob n.11522 del 1998, sottoscritta dal legale rappresentante, in cui si affermi che la società amministrata dispone di competenza ed esperienza richieste in materia di operazioni in strumenti finanziari, vale [...]

Di |2021-09-06T12:48:17+01:00Agosto 11th, 2021|Sentenze|0 Commenti

Tribunale di Livorno, sentenza n.40 del 20.01.2021

Con una interessante pronuncia, la n.40 del 20.01.2021, il Tribunale di Livorno, correttamente a parere dello scrivente, ha chiarito che il correntista che agisce nei confronti di un istituto di credito per la ripetizione di indebito ex art.2033 c.c. può – in tema di prescrizione – provare l’esistenza di un contratto di apertura di credito [...]

Di |2021-09-06T12:49:59+01:00Agosto 11th, 2021|Sentenze|0 Commenti

Commento Cassazione n.20251 del 15.07.2021

La Corte di Cassazione, con sentenza n.20251 del 15.07.2021, ha rigettato il ricorso promosso dall’intermediario finanziario – in uno con la compagnia assicurativa – confermando la sentenza di appello che li aveva condannati al risarcimento del danno subito dall’investitore per aver operato in conflitto d’interessi senza preventivamente informare il cliente (nel caso di specie l’informativa [...]

Di |2021-09-06T12:49:24+01:00Agosto 11th, 2021|Sentenze|0 Commenti
Torna in cima