Corte di Cassazione, ordinanza n.18815 del 10.06.2022

Con ordinanza n.18815 del 10.06.2022, la Corte di Cassazione ha ribadito, in tema di prescrizione del diritto di ripetizione del correntista, i seguenti principi tutti già espressi con precedenti pronunce: 1) la banca, nel formulare eccezione di prescrizione, non è tenuta ad indicare le singole rimesse assumenti funzione solutoria ("come non si richiede ai fini [...]

Di |2022-06-15T12:08:48+01:00Giugno 15th, 2022|Contenzioso Bancario, Sentenze|0 Commenti

Tribunale di Velletri, sentenza n.1098 del 30.05.2022

Anche per il Tribunale di Velletri - sentenza n.1098 del 30.05.2022 - i mutui con piano di ammortamento alla francese sono illegittimi perché prevedono l'applicazione del regime finanziario composto degli interessi, con insorgenza di effetti anatocistici (impliciti). Tribunale di Velletri, sentenza n.1098 del 30.05.2022  

Tribunale di Roma, sentenza del 19.05.2022

Con recentissima sentenza del 19.05.2022, il Tribunale di Roma ha dichiarato la nullità della clausola interessi di un contratto di leasing perché il tasso leasing risulta erroneamente rappresentato in misura sottostimata. Pertanto, il tribunale ha disposto il ricalcolo del rapporto al tasso bot ex art.117 tub. Tribunale di Roma, sentenza del 19.05.2022

Di |2022-06-08T09:34:37+01:00Giugno 8th, 2022|Contenzioso Bancario, Sentenze|0 Commenti

Tribunale di Lucca, provvedimento del 25.05.2022

Con provvedimento del 25.05.2022, il Tribunale di Lucca, nel conferire mandato peritale al CTU in tema di contratti di mutuo, ha fatto ricorso ad un principio semplice quanto ineludibile, quello dell'elaborazione del piano di ammortamento del finanziamento "secondo il conteggio più favorevole all'opponente". Il tema, ancorché non esplicitato, ruota, ancora una volta, attorno alla oramai [...]

Di |2022-05-27T20:00:46+01:00Maggio 27th, 2022|Contenzioso Bancario, Sentenze|0 Commenti

Corte di Cassazione, sentenza n.41791 del 28.12.2021

La Cassazione, con la sentenza n.41791 del 28.12.2021, ha negato la natura di titolo esecutivo ad un contratto di apertura di credito ipotecaria sul presupposto della mancata contestuale erogazione delle somme messe a disposizione del correntista. Con tale pronuncia, gli Ermellini hanno precisato che ”ai sensi dell'art. 474 c.p.c., nel caso in cui l'atto pubblico [...]

Di |2022-05-12T10:10:40+01:00Maggio 12th, 2022|Contenzioso Bancario, Sentenze|0 Commenti

Corte di Cassazione, sentenza n.12480 del 19.04.2022

Con sentenza n.12480 del 19.04.2022, la Corte di Cassazione, richiamando conformi orientamenti, è tornata ad esprimersi sulle differenze esistenti tra un contratto di mutuo ipotecario concesso al fine di erogare liquidità al mutuatario e, di contro, un mutuo ipotecario concesso al solo fine di ripianare l’esposizione debitoria di conto corrente. In tale ultimo caso, l’assenza [...]

Di |2022-05-11T12:16:37+01:00Maggio 11th, 2022|Contenzioso Bancario, Sentenze|0 Commenti

Corte di Cassazione, sentenza n.7352 del 07.03.2022

Con sentenza n.7352 dello scorso 7 marzo, la Corte di Cassazione ha ribadito – una volta ancora – che anche gli interessi di mora soggiacciono al vaglio della legge n.108/1996. La Corte ha poi richiamato “il principio di simmetria, secondo cui non sono accomunabili, nella comparazione necessaria alla verifica delle soglie usurarie, voci del costo [...]

Di |2022-04-20T08:31:57+01:00Aprile 20th, 2022|Contenzioso Bancario, Sentenze|0 Commenti

Tribunale di Campobasso, sentenza n.156 del 18.03.2022

Con sentenza n.156 del 18.03.2022, anche il Tribunale di Campobasso ha ravvisato profili di illegittimità nei contratti di mutuo prevedenti il rimborso del capitale secondo il metodo “alla francese” che, come oramai noto agli addetti ai lavori, viene usualmente applicato dalle banche facendo impiego, pur in assenza di specifica pattuizione contrattuale, del regime finanziario composto [...]

Di |2022-04-06T12:06:32+01:00Aprile 6th, 2022|Contenzioso Bancario, Sentenze|0 Commenti

Tribunale di Taranto, sentenza n.488 del 24.02.2022

Con sentenza n.488 del 24.02.2022, il Tribunale di Taranto, esprimendosi sulle più importanti questioni in tema di contratti di mutuo, ha finito per rigettare integralmente la domanda attorea. Di seguito – e per punti – i principi affermati dal Tribunale: 1) nel computo del TEG non vanno ricompresi oneri, pur pattuiti, “non correlati fisiologicamente alla [...]

Di |2022-03-17T09:17:59+01:00Marzo 17th, 2022|Sentenze|0 Commenti

Corte di Cassazione, ordinanza n.5857 del 22.02.2022

Con ordinanza n.5857/2022, la Corte di Cassazione ha chiarito che “In materia di cessione dei crediti in blocco ex art. 58 del T.u.b., la questione dell’essere il credito compreso tra quelli ceduti è rilevabile d’ufficio dal giudice di merito, attenendo al fondamento della domanda proposta dal cessionario; e la parte che agisca affermandosi successore a [...]

Di |2022-03-04T15:36:18+01:00Marzo 4th, 2022|Sentenze|0 Commenti
Torna in cima